3 Febbraio 2022
Pacchi della solidarietà. Coldiretti Giovani Impresa impegnata per chi ha più bisogno

Giovani motivati, attenti e presenti nel territorio. È la polaroid dei giovani agricoltori di Coldiretti, riuniti nell’associazione Coldiretti Giovani Impresa, quotidianamente occupati nelle proprie aziende, il più delle volte in continuità con l’impegno assunto dalla famiglia nelle precedenti generazioni, ma anche parte attiva nella società.

È proprio con questo spirito che nei giorni scorsi il delegato provinciale di Giovani Impresa, Marco Buratti, al fianco della vicepresidente di Coldiretti Vicenza, Cristina Zen, ha consegnato i pacchi della solidarietà, messi a disposizione da Coldiretti e Campagna Amica Vicenza, ad alcune famiglie bisognose di Barbarano Vicentino e di Noventa Vicentina, alla presenza del sindaco Mattia Veronese.

“È stato un momento emozionante – commenta il delegato provinciale di Coldiretti Giovani Impresa di Vicenza, Marco Buratti – che testimonia chiaramente il nostro impegno al di là del “recinto” entro cui lavoriamo ogni giorno. Un segno che i giovani sanno guardare oltre e pensano ed agiscono concretamente con azioni dirette a chi ha più bisogno. La pandemia ha messo a dura prova molte imprese, ma non ha risparmiato neppure le famiglie, che in questo momento stanno pagando tutte le conseguenze che il Covid-19 ha portato nel mondo dell’economia e del lavoro. Il nostro è un piccolo segno, ne siamo consapevoli, ma siamo altrettanto convinti che le buone azioni generano altre buone azioni”.

La situazione è complessa, perciò Coldiretti e Campagna Amica Vicenza non si sono tirate indietro, pensando a chi non ce la fa a mettere qualcosa in tavola ogni giorno. È tuttora in corso la consegna degli oltre 3000 kg di prodotti alimentari del territorio, che ha preso il via nei giorni scorsi.

Ciascun pacco contiene prodotti come pasta, latte, farina, formaggi, prosciutto, olio, conserve di pomodoro, zucchero e legumi destinati alle persone che vivono un particolare momento di disagio economico dovuto alle conseguenze della pandemia.

Soddisfatta la vicepresidente Cristina Zen ha concluso: “è indispensabile sostenere le famiglie in difficoltà con misure concrete, perché far fronte alla spesa alimentare quotidiana è fondamentale per vivere. Occorre rendersi conto di questa evidenza ed i produttori di Campagna Amica, attraverso i punti ed i mercati sparsi per il territorio rappresentano il termometro reale e costante della situazione di fatto esistente nel Vicentino, così come nel resto dei territori”.

5 motivi a costo 0 per aderire a…. RID/SEPA

Campagna Amica

Campagna Amica

Lavora con noi

Invia la tua candidatura per mail cliccando direttamente sull'immagine

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning